Zuppa di castagne

By : | 3 Comments | il : novembre 13, 2008 | Categoria : Primi piatti

Semplicissima zuppa, ideale da mangiare in questi periodi autunnali ed invernali, con un ingrediente di solito non comunissimo nelle zuppe: le castagne.

Nei suoi svariati utilizzi, le castagne si abbinano molto bene e lasciano un gusto particolare alla zuppa.

Provate anche voi e se avete delle varianti come sempre aspetto vostre notizie.te di un

Ingredienti:

  • 250 g. di castagne
  • 200 g. di broccoli
  • 125 g. di fagioli borlotti
  • 3 pomodori
  • 1/2 cipolla
  • 3 carote
  • zucca q.b.
  • brodo vegetale q.b
  • prezzemolo
  • sale e pepe
  • olio

Procedimento:

Fate bollire le castagne, ed una volta cotte, sbucciatele e tenetele da parte.

A parte, in un altra pentola, fate rosolare la cipolla con la carota, dopodichè aggiungete tutti gli ingredienti, ovvero, i broccoli, i fagioli borlotti, i pomodori tagliati a cubetti, il prezzemolo, la zucca a pezzi ed infine il brodo vegetale. Salate e pepate a piacere, e fate cuocere, per circa 30 minuti a fiamma moderata.

Quando la zuppa è quasi cotta, aggiungete le castagne, già cotte in precedenza, a pezzetti non molto grossi.

Terminate la cottura, mescolate bene e servite la zuppa ben calda. Buon appetito.

Zuppa di castagne ultima modifica: 2008-11-13T21:47:44+00:00 da Daniele
Share This Post!

Comments (3)

  1. posted by Mercè on 14 novembre 2008

    Ciao Daniele!!!
    Mi piace molto il nuovo design del blog è molto luminoso e molto pratica la maniera di aggiungere i commenti.
    Tra questi ultimi ricette che nonostante non aveva visto il parfait al cioccolato è la stella benché le altre sono anche buonisime, come sempre sono le tue.
    Fino a presto.

     
  2. posted by admin on 14 novembre 2008

    Ciao Mercè, grazie dei complimenti, pian piano le ricette aumenteranno e si tornerà ai livelli di una volta 🙂
    A presto!!

     
  3. posted by Laura on 15 novembre 2008

    Ciao buo giorno e buona giornata a te Daniele e a tutti quelli che passeranno a far visita nel tuo bel blog.
    Comlimenti è davvero bello, abbiamo si aspettato un’pò ma ne è valsa la pena .
    Bella anche la ricetta che hai inserita .
    Ciao Laura

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *