Ravioloni di ricotta e acciughe, con concassè di pomodori freschi sporcati con pesto crudo

By : | 1 Comment | il : novembre 19, 2009 | Categoria : Primi piatti

ravioli

L’ingrediente da provare, che poi mi ha portato a pensare a questa ricetta, è stato il pesto genovese, preso da Esperya.

All’apertura del vasetto, è uscito un mix esplosivo di profumi, davvero eccellente. Basilico profumato, ma il vero basilico genovese…. da distinguere davvero da tutti gli altri, perchè il basilico che cresce nella zona di Prà, piccola frazione ai limiti di Genova occidentale, è davvero speciale, e si distingue dagli altri.

Nella ricetta potete usare i pomodori sia crudi, che appena saltati in padella, per scaldarli un pochino. Io ho optato per la seconda opzione. 🙂

Ingredienti per la pasta:

  • 245 g. farina tipo “0”
  • 2 uova
  • 80 g. di acqua
  • sale

Per il ripieno:

  • 200 g. di ricotta
  • 10 g. di filetti di acciughe
  • parmigiano

Condimento:

  • pesto genovese
  • pomodori freschi

Procedimento:

Preparate la pasta fresca all’uovo mescolando tutti gli ingredienti, ovvero uova, farina,sale ed acqua, con un’impastatrice elettrica oppure a mano. Quando si è formata una bella pasta liscia ed omogenea, lasciatela riposare per circa 1 ora.

Nel frattempo preparate il ripieno dei ravioli, tritando o frullando le acciughe, che andranno poi mescolate con la ricotta. Aggiustate con del parmigiano. Io non ho messo il sale, visto che le acciughe sono già “saporite”, quindi state attenti, assaggiate.

Stendete la pasta, abbastanza sottile, mettete il ripieno sulla pasta, e con un altro strato di pasta coprite. Schiacciate bene e tagliate i ravioli a piacere. Io ho utilizzato un coppapasta rotondo, abbastanza grosso di diametro. Ma potete farli anche quadrati, o come la fantasia vi guida 🙂

Cuocete i ravioli in abbondante acqua calda e salata per circa 10 minuti, una volta cotti scolateli.

Impiattate mettendo i cubetti di pomodoro appena saltati in padella sul fondo del piatto, versateci sopra i ravioli, decorate con altri pomodori, e sporcate il piatto con abbondante pesto crudo. Se gradite servite con parmigiano grattugiato.

Ravioloni di ricotta e acciughe, con concassè di pomodori freschi sporcati con pesto crudo ultima modifica: 2009-11-19T18:26:04+00:00 da Daniele
Share This Post!

Comment (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *