Pollo con Corn Flakes

By : | 6 Comments | il : aprile 17, 2011 | Categoria : Secondi piatti e contorni

pollo con corn flakes

Il Pollo con Corn Flakes vi sembrerà una ricetta un pochino strana, ma vi assicuro che è un piatto delizioso.

Il pollo, tagliato a pezzi, resta a bagno nell’acqua per una notte intera, e prenderà tanta morbidezza che a sua volta si noterà al gusto quando il piatto sarà finito, e la crosticina croccante dei corn flakes, che si formerà durante la cottura, completa il tutto per un piatto speciale.

Tutto la cottura avviene nel forno e questa ricetta del pollo con corn flakes può risultare un’alternativa al classico pollo al forno.

Ingredienti:

  • 6 cosce di pollo
  • 4 petti di pollo
  • 1/2 tazza di latte scremato
  • 3 tazze di corn flakes
  • 1 l. scarso di acqua
  • sale q.b.
  • 3 cucchiaini di erbe aromatiche (rosmarino, salvia, origano, ecc)
  • 1 cucchiaino di paprika dolce

Procedimento:

Lavate bene tutti i pezzi del pollo. A parte versate in una bacinella l’acqua con un pizzico di sale. Aggiungete il pollo e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 8 ore.

In un sacchetto riunite i corn flakes tritati, le erbe aromatiche, sale, pepe e paprika. “Agitate” il tutto e tenete da parte.

Sgocciolate i pezzi di pollo lasciati riposare in precedenza ed asciugateli per bene con la carta da cucina. Prendete man mano un pezzo di pollo e intingetelo nel latte, avendo cura che sia tutto “bagnato dal latte”. Adesso impanate i pezzi di pollo con i corn flakes mettendo un pezzo per volta nel sacchetto con i corn flakes ed agitando, oppure impanate normalmente intingendo i pezzi di pollo nei crn flakes che avrete versato in un piatto.

Finito tutto il procedimento di panatura adagiate il pollo in una teglia rivestita con carta da forno, ed unta leggermente con olio. fate cuocere in forno a 200 C° per circa 45 minuti. Servite ben caldo e buon appetito.

Potete servire il pollo con un’insalata di indivia belga e qualche pezzo di arancia.

Pollo con Corn Flakes ultima modifica: 2011-04-17T10:52:48+00:00 da Daniele
Share This Post!

Comments (6)

  1. posted by federica on 17 aprile 2011

    mmmmmmmmmmmmm…che buono!!!!!baci e buona domenica!!!!

     
  2. posted by Daniele on 17 aprile 2011

    @fede,ciao!!! Sisi buono davvero! Da provare…

     
  3. posted by Sara on 7 agosto 2011

    ma la pelle si deve lasciare???..domani provo e nn vedo l’ora….mmmmm sembrano buonissime ^^

     
  4. posted by Daniele on 7 agosto 2011

    @sara, la pelle la devi togliere; così quando fai l’impanatura è più comodo e comunque dopo mangerai tutto.

     
  5. posted by Sara on 8 agosto 2011

    grazie ^^ stasera provo 🙂

     
  6. posted by Giuse AIROLDI on 11 marzo 2012

    è veramente da provare e mi piace la cottura al forno e non fritta! bravo!!!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *