Dove si possono acquistare gli etilometri?

By : | 3 Comments | il : febbraio 23, 2012 | Categoria : Curiosità

IMG_1518

Con l’avvento ormai da anni di patente a punti e regole sempre più severe per chi supera i limiti consentiti dalla legge, siamo tutti sempre più sensibili al tema alcool e guida.

Molto spesso prima di mettersi al volante ci si chiede: “sarò in regola con il test etilometrico se mi fermano?” Bè, la cosa più scontata per ovviare a questo problema, è NON BERE!! E su questo non ci piove.

Ma se proprio ci scappa un bicchiere, il dubbio di quanti mg di alcool abbiamo nel sangue è lecito. Ci sono aziende che si sono specializzate nella vendita di etilometri portatili e/o professionali; navigando per il web ho trovato Alcolino, ottimo sito che vende e spedisce a casa etilometri.

Da pochi giorni sto provando il modello KX2500, portatile, comodo e veloce. Ha un design ricercato, di dimensioni ridotte e proprio per questo facile da impugnare. Ovviamente i risultati che produce sono solo indicativi e non possono sostituire quelli ufficiali ed accertati delle forze dell’ordine, ma ammetto che durante i miei test ci ha sempre preso 😉

Insomma, ve lo consiglio. Ora con pochi click sapete dove cercare e come scegliere il vostro etilometro personale!! E ricordate che l’etilometro può essere un ottimo compagno per tutti coloro che al sabato sera, od in qualunque altra serata, facciano uso di alcool e vogliano misurare il loro stato fisico prima di mettersi alla guida.


 

Dove si possono acquistare gli etilometri? ultima modifica: 2012-02-23T21:19:18+00:00 da Daniele
Share This Post!

Comments (3)

  1. posted by paolo on 19 giugno 2013

    ne ho preso uno anche io. uguale. preso su amazon: ma che delusione… da i numeri a caso. ho provato a confrontarlo con un professionale (dal mio vicino di casa che è un medico) e c’è una differenza abissale. peccato: soldi buttati.

     
  2. posted by Daniele on 19 giugno 2013

    Ciao Paolo!! Grazie per la tua testimonianza.

    Io ce l’ho da come hai letto da più di un anno, e devo dire che il suo lavoro lo sta facendo alla grande!! Ok che magari non sarà super preciso, però per dare un idea approssimativa va benone.

     
  3. posted by Alessandro on 5 dicembre 2013

    Paolo, è anche importante una volta all’anno che siano calibrati, leggi qui: http://www.safedrinks.net/calibrazione/

    Ciao!

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *