Muffin alla pera e cioccolato fondente (Sara)

By : | 2 Comments | il : maggio 2, 2012 | Categoria : Dolci

Muffin alla pera e cioccolato

La mia prima ricetta per voi è una delle tante varianti di questi dolci che io trovo perfetti per la colazione.

Si preparano velocemente e si conservano deliziosi e soffici per diversi giorni. Se volete trasformarli in un dolce speciale da offrire agli amici basterà aggiungere qualche decorazione:  una semplice spolverata di zucchero a velo o, perché no, un bel ciuffo di panna montata.

Al goloso non far sapere…quanto è buono il cioccolato con le pere.

Procedimento:

Setacciate la farina con il lievito, il cacao e il bicarbonato e unitevi lo zucchero.

Aprite a metà il bacello di vaniglia, grattate la polpa e fate sciogliere in un pentolino a fuoco dolcissimo il burro con la polpa ricavata. Nel frattempo sbattete con una frusta (o nella planetaria) l’uovo con il latte. Aggiungete il burro fuso tiepido e il sale. Continuate a mescolare e aggiungete gli ingredienti solidi a cucchiaiate man mano che vengono assorbiti.

Sbucciate la pera e tagliatela a piccoli cubetti; tagliate il cioccolato a pezzetti.

Scaldate il forno a 190° e preparate i pirottini di carta nello stampo per i muffin (oppure imburrate e infarinate gli stampi).

Unite le pere e il cioccolato al composto e mescolate in modo da rendere l’impasto omogeneo.

Con un cucchiaio mettete l’impasto negli stampi riempiendoli per 2/3. Per far scendere l’impasto aiutatevi con le dita bagnate nell’acqua fredda.

Infornate e fate cuocere per 20-30’ (controllate la cottura con uno stuzzicadenti che dovrà uscire pulito dal muffin). Estraete i muffin dallo stampo e fate raffreddare.

Sara Grioni


Muffin alla pera e cioccolato fondente (Sara) ultima modifica: 2012-05-02T14:46:05+00:00 da Daniele
Share This Post!

Comments (2)

  1. posted by Anna Del Duca on 7 maggio 2012

    Se metto l’impasto nei pirottini e al centro un pò di pere e cioccolato? fatemi sapere

     
  2. posted by sara on 8 maggio 2012

    Ciao Anna, non ho mai provato ma temo che tenendo tutto al centro possano rimanere troppo umidi e grassi in quella zona e un po’ asciutti alrove. Perchè non provi e poi ci racconti?

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *