Polpette di tacchino

By : | 0 Commenti | il : gennaio 13, 2013 | Categoria : Secondi piatti e contorni

Meno male che esistono le polpette 🙂 oltre ad essere buone, e scommetto che molti di voi ne vanno pazzi, sono anche d’aiuto nella cucina degli avanzi, perchè quante volte ci è capitato di avanzare qualcosa?

Seguendo il trend di alcuni Chef, ovvero non buttare via mai nulla ed inventarsi sempre qualche ricetta, le polpette di tacchino sono un ottimo esempio per riutilizzare la carne avanzata. Al posto del tacchino volendo si può utilizzare la carne di pollo, va a gusti.

Con pochissimi ingredienti, abbiamo una ricetta ed un piatto gustosissimo!!

Procedimento:

Nel mixer mettete il tacchino a pezzetti e tritatelo, dopodichè trasferitelo in una ciotola.

Aggiungete al tacchino tritato il prezzemolo, l’aglio tritato, la patata lessa schiacciata, il sale, il pepe, una grattata di noce moscata, il grana padano, l’olio e le 2 uova.

Amalgamate il tutto, formate le polpette e poi passatele nella farina.

Fate cuocere in una padella con dell’olio di oliva. Toglietele dall’olio, asciugate le polpette e servite ben calde.

Virginia Pietralunga.

Polpette di tacchino ultima modifica: 2013-01-13T09:56:12+00:00 da Virginia
Share This Post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *