Crostata con crema di arancia e quark.

By : | 2 Comments | il : maggio 16, 2013 | Categoria : Dolci

Ricetta Crostata con crema di arancia e quark.

Che ne dite di questa crostata? Molti di voi si saranno soffermati sul titolo di questa ricetta, in effetti il nome “quark” non è molto comune nelle nostre cucine (italiane).

In effetti che cos’è il Quark? E’ un tipo di formaggio, abbastanza simile alla ricotta, ma non da confondere con la ricotta, visto che alcuni tipi di quark miscelati con yogurt risultano di una consistenza semiliquida. Il quark è un formaggio che viene prodotto con latte di mucca e durante la fermentazione, al latte viene aggiunto un battere inacidente. Poi seguendo altri passi, come risultato finale si ottiene appunto questo tipo di formaggio.

Questo tipo di formaggio è molto diffuso in Germania, sopratutto nella Baviera.L’abbinamento arancia quark si sposa molto bene, e il gusto complessivo della crostata e davvero bilanciato. Che dire, da provare assolutamenteeeeee 😉

Ingredienti:

–Per la pasta frolla:
150 gr. di farina tipo “00”
50 gr. di burro
50 gr. di zucchero semolato
1 uovo
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
–Ingredienti per la crema:
250 gr. di quark
2 uova
1 arancia biologica
50 gr. di zucchero
–Per la decorazione
zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Lavorate l’uovo con lo zucchero semolato, dopodichè aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Setacciate la farina con il lievito, ed incorporateli nell’impasto di uova e burro.

Lavorate bene tutti gli ingredienti, sino ad ottenere un panetto. Fate riposare la pasta frolla, avvolta da pellicola trasparente, per circa 30 minuti.

A parte, grattugiate la scorza d’arancia e con l’arancia stessa ricavatene il succo. Dividete i tuorli dagli albumi, e a parte montate gli albumi con un pizzico di sale. In un altra bacinella mescolate i tuorli con lo zucchero, ed appena sono amalgamati aggiungete il quark, la scorza d’arancia e il succo.

Mescolate bene ottenendo cosi una crema. Per ultimo aggiungete gli albumi e mescolate delicatamente, per non smontare il composto.

A questo punto stendete la pasta frolla in una tortiera da circa 18 cm di diametro, imburrata e infarinata. La pasta frolla dovrà avere i bordi un po’ alti. Versate al suo interno la crema ottenuta in precedenza e fate cuocere in forno caldo, 180 C°, per circa 30 minuti.

Sfornate la torta, fatela raffreddare e spolverate con dello zucchero a velo.

Angela Rapagnetta.

Crostata con crema di arancia e quark. ultima modifica: 2013-05-16T17:20:35+00:00 da Daniele
Share This Post!

Comments (2)

  1. posted by Nadia on 17 gennaio 2015

    La ricetta sembra molto buona e da provare … ma senza le dosi degli ingredienti come si fa?

     
  2. posted by Daniele on 17 gennaio 2015

    @Nadia, scusami tanto, con la nuova grafica ci sono stati dei problemi.

    Ora modifico subito e ti ringrazio per la segnalazione.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *