Parrozzo

By : | 0 Commenti | il : gennaio 23, 2014 | Categoria : Dolci

Ricetta del Parrozzo

Il Parrozzo è un dolce tipico della regione Abruzzo a forma di cupola e ricoperto di cioccolato fondente.

Questa soffice delizia ha una struttura morbida, quasi leggermente umida, in quanto, al suo interno è presente sola farina di mandorle e semolino. In molti preferiscono la versione “casalinga” da quella acquistata al supermercato, perché meno secca e decisamente più gustosa.

Oggi vi presento la “mia” ricetta, con una piccola aggiunta che, a mio parere, fa la differenza.

Nella classica copertura al fondente aggiungeremo qualche goccia di olio essenziale di arancia dolce (per uso alimentare), che creerà un magnifico contrasto al sapore delle mandorle. Vediamo gli ingredienti!

Ingredienti:

  • 130 gr. di semolino
  • 130 gr. di farina di mandorle
  • 200 gr. di zucchero semolato
  • 5 uova
  • 6/7 mandorle amare
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 200 gr. di cioccolato fondente (+2/3 cucchiaini di olio di semi)
  • 15 gocce di olio essenziale di arancia dolce

Procedimento:

Mettete nel cutter (o robot con lama) la farina di mandorle, il semolino, il cucchiaino di lievito e le mandorle amare. Tritate il tutto fino a quando le mandorle amare saranno ridotte in polvere.

Prendete 3 uova e separate gli albumi, mettendo da parte i tuorli. Montate a neve soda i 3 albumi e conservate in frigorifero.

In planetaria con la frusta, montate le 2 uova intere e i 3 tuorli rimasti con 200 gr. di zucchero semolato, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unite adesso il mix di farine e lievito passate nel cutter alla crema di uova; infine, prendete gli albumi montati a neve e con movimenti lenti, dal basso verso l’alto, aggiungeteli al composto con una spatola.

In uno stampo a cupola di metallo del diametro di circa 18 cm (imburrata ed infarinata), versate l’ impasto. Infornate nel forno preriscaldato per circa 1 ora a 180 C° (fa fede la prova stuzzicadenti).

Mentre il  Parrozzo si sta raffreddando su di una griglia di metallo, fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e aggiungete 2/3 cucchiaini di olio di semi per rendere la glassa più lucida. Quando il cioccolato sarà sciolto, toglietelo dal fornello e aggiungete 15 gocce di olio essenziale. Fate scendere lentamente la copertura partendo dal centro della cupola, in modo che il cioccolato scenda sui bordi, evitando di toccarlo, evitiamo eventuali striature.

Quando la glassa sarà completamente asciutta, potete servire il Parrozzo accompagnandolo anche con una pallina di gelato o della soffice panna aromatizzata.

AGGIORNAMENTO LUGLIO 2017:

Ci hanno scelti e segnalati come miglior ricetta del web a questo indirizzo https://lorenzovinci.it/magazine/recipe/il-parrozzo-abruzzese-ricetta-originale-tipica-abruzzese-e-la-storia/

Valentina Valle.

Parrozzo ultima modifica: 2014-01-23T18:57:36+00:00 da Daniele
Share This Post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *