Crostata con Ricotta

By : | 0 Commenti | il : giugno 23, 2014 | Categoria : Dolci

Crostata con Ricotta

La ricetta della Crostata con ricotta, è un dolce a base di pasta frolla, con ricotta e canditi, uova e zucchero. E’ un dolce molto veloce e semplice da realizzare.

Ma quali sono le origini della crostata? Si dice che la crostata sia il dolce più antico della nostra storia culinaria italiana. In effetti quando si dice crostata quanti ricordi ci vengono in mente? Sia da bambini che da adulti la crostata è sempre stato un dolce classico amato da tutti, visto che si può preparare in tantissimi modi.

Le origini della crostata sono molto antiche, e una leggenda dice….. “di un rito pagano in onore della sirena Partenope, che si dice fosse innamorata di Ulisse ma lui la rifiutò ed ella per il dolore si uccise e dove ella morì sorge Castel dell’Ovo. Infatti, Partenope aveva stabilito la sua dimora nel golfo di Napoli, e ad ogni primavera risorgeva dalle acque ed allietava le popolazioni del luogo col suo canto. Gli abitanti, per ringraziarla, decisero di farle dono delle cose più preziose che avessero. Incaricarono sette fanciulle di consegnare i doni, tutti simbolicamente rappresentativi: la farina (forza e ricchezza), ricotta (lavoro e frutto), uova (rinnovamento della vita), grano tenero bollito nel latte (a simbolo dei due regni), l’acqua di fiori d’arancio (simboleggiante il ringraziamento della natura), le spezie (rappresentanti i popoli lontani) e lo zucchero (simbolo della dolcezza del canto di partenope). La leggenda si conclude con Partenope che pone i doni ricevuti ai piedi degli dei, i quali apprezzando, le restituiscono il dolce. A quel punto la sirena, contenta dell’apprezzamento anziché mangiarlo, lo dona agli abitanti che avevano mostrato tanta generosità”

Si nota benissimo che i riferimenti sono per la pastiera napoletana, ma nel caso di questa ricetta il grano non viene utilizzato. Tagliando corto, e tralasciando la storia della crostata, eccovi la mia ricetta della Crostata alla ricotta.

Ingredienti:

Procedimento:

Foderate uno stampo con la pasta frolla, mentre a parte preparate il ripieno della torta mettendo in una bacinella la ricotta, lo zucchero ed i tuorli.

Mescolate bene, assaggiate se vi sembra abbastanza zuccherato, quindi aggiungete i canditi oppure scaglie di cioccolato. Versate il ripieno nel disco di pasta frolla, formate le classiche strisce della crostata e fate cuocere in forno caldo per circa 20 minuti a 180 C°.

Sformate la crostata alla ricotta e servite.

Daniele Ardizzoia.

Crostata con Ricotta ultima modifica: 2014-06-23T17:03:36+00:00 da Daniele
Share This Post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *