Torta al cacao

By : | 20 Comments | il : gennaio 30, 2009 | Categoria : Dolci

Per gli amanti del cacao e del cioccolato, questa torta sicuramente farà gola a molti.

Una semplice torta, da servire a tutte le ore, come classico spuntino o come dolce di fine pasto.

Come leggerete nella ricetta questa “Torta al cacao” non prevede l’utilizzo del lievito in polvere, ma il risultato ovviamente sarà ottimo.

Provate per credere, e come sempre aspetto i vostri commenti. Anche voi siete amanti del cacao e del cioccolato?

Ingredienti:

  • 100 g. di zucchero
  • 4 uova
  • 90 g. di farina “00”
  • 20 g. di cioccolato fondente
  • 30 g. di cacao amaro
  • 1 bustina di vanillina
  • sale

Procedimento:

Montate i tuorli con lo zucchero, preferibilmente con una frusta elettrica. Dopodiché aggiungete la farina, il cacao, la vanillina e i 20 grammi di cioccolato fondente grattugiato.

A parte montate gli albumi con un pizzico di sale e quando sono pronti versateli nel composto preparato in precedenza, mescolando delicatamente.

Versate il tutto in uno stampo rotondo, foderato con carta da forno. Fate cuocere a forno moderato, circa 180° C per 20 minuti.

Quando è cotta, sformate la torta, lasciate raffreddare e spolverizzate con cacao in polvere. Decorate a piacere e servite.

Torta al cacao ultima modifica: 2009-01-30T18:44:35+00:00 da Daniele
Share This Post!

Comments (20)

  1. posted by ramonamari on 30 gennaio 2009

    Ricetta semplicissima,che sembra anche delizioza.La devo provare!Caro Daniele,voglio chiederti una cosa.Hai per casa una buona ricetta di BUNET?Ne ho mangiato uno ottimo al mare,ma ci sono tante ricette in giro che non so di quale fidarmi.Allore,accettero il consiglio di un professionista…Grazie mille

     
  2. posted by Rosalba on 30 gennaio 2009

    la farò senz’altro…adoro cacao e cioccolato e tutti i preparati con essi
    faccio spesso la torta Sacher e la nuvola di cioccolato ma questa devo provarla è molto semplice e, sicuramente, altrettanto buona
    grazie
    Rosalba

     
  3. posted by Daniele-pasticcere on 30 gennaio 2009

    @ Ramonamari, ti ho risposto via mail 🙂

    @ Rosalba, wow, quindi con le torte al cioccolato sei esperta. Dai, prova la mia e mi saprai dire 🙂

     
  4. posted by Rosalba on 31 gennaio 2009

    ciao Daniele
    oggi ho fatto questa torta ed è buona veramente solo che è risultata un pò gommosa come consistenza ma piacevole alla masticazione …è la giusta consistenza o deve essere soffice?…ma non credo…però dimmi tu
    poi volevo dirti che l’impasto di uova e zucchero era perfetto ma all’aggiunta degli altri ingredienti è diventata un pò troppo secca ed ho avuto difficoltà ad aggiungere con delicatezza gli albumi montati
    aiutami a capire…grazie

     
  5. posted by ramonamari on 1 febbraio 2009

    Caro Daniele,ho una domanda:Ci sono tantissime ricette che richiedono una temperatura del forno uguale o superiore a 180 gradi(anche 200 o 220).Il mio problema e che quando imposto queste temperature mi si brucia tutto,allora mi sono abituata a cuocere tutto a 160 gradie,piano,piano,nel forno ventilato.Che cosa ne pensi?Cosa dovrei fare?Grazie

     
  6. posted by Daniele-pasticcere on 1 febbraio 2009

    @ Rosalba, si, diciamo che questa torta non usando il lievito risulta un pochino “gommosa” come dici tu, ma è proprio così.

    @ Ramonamari, bè, la temperatura del forno dipende da quello che si deve cuocere. Alcune ricette prevedono però temperature specifiche, quindi non è del tutto corretto usare sempre 160°. Che ne so, il bignè deve esser cotto a temperature altine 200°/220° perchè dovendosi gonfiare ha bisogno di forte calore.
    Per il fatto che a te si brucia tutto dipende, a volte i tempi di cottura sono “simbolici”, una torta quando è cotta è cotta. Comunque interessante la tua domanda, brava.

     
  7. posted by ramonamari on 4 febbraio 2009

    Caro Daniele,non riesco proprio a fare una focaccia discreta!L’impasto lievita,ma una volta messo nel forno ,non si gonfia piu e viene piuttosto durino,anche se seguo tutte le indicazioni della ricetta.AIUTO!Hai forse tu una ricetta buona di focaccia?GRazie

     
  8. posted by Daniele-pasticcere on 4 febbraio 2009

    @ Ramonamari, bè, segui le indicazioni della ricetta, poi, stendila sulla teglia e falla di nuovo lievitare, magari spalmandola di olio e condiscila come vuoi, ad esempio olive, cipolle, ecc ecc….. Quando vedi che è ben lievitata mettila in forno, e vedrai che bontà, croccante fuori e morbida dentro!!

     
  9. posted by MaurizioPz on 5 febbraio 2009

    Wow, che idea quella di lasciare la forma della forchetta, geniale!

     
  10. posted by Pupottina on 6 febbraio 2009

    ciao. Help me!
    chiamo all’appello tutte le mie amiche cuoche e spero di non dimenticarne nessuna.
    l’invito è rivolto a tutte quelle che in cucina sono più brave di me … e credo di essere già nella giusta dimora… c’è qualcosa che merita di essere scoperto….ingredienti, quantità, modalità, consigli utili per non sbagliare … ma prima della festa della donna anche Pupottina deve avere la possibilità di riuscire a farne uno simile… ma anche più buono se possibile di quello che ha già mangiato…
    ha già cercato ma non esiste ancora la ricetta in rete…
    per scoprire di cosa si tratta e di cosa ho bisogno, vieni da me a leggere il mio post delle 12 ….
    nel frattempo, buon weekend…

    p.s. conto su di te per un ottimo risultato
    😉

     
  11. posted by emme on 1 marzo 2009

    le tue ricette sono veramente squisite, complimenti!

     
  12. posted by Daniele-pasticcere on 1 marzo 2009

    @ Emme, grazie dei complimenti!!

    @ MaurizioP…. ehehe, hai visto? 😉

     
  13. posted by laura on 9 marzo 2009

    ciao…la tua torta al cacao ha un bel aspetto, vorrei provare a farla ma ho il dubbio se è giusto che non ci sia neanche l’ombra di un po’ di burro, non é una dimenticanza?

     
  14. posted by Daniele on 9 marzo 2009

    @ Laura, no no, questa ricetta è senza burro, vai tranquilla 🙂

     
  15. posted by laura on 9 marzo 2009

    ah ok, vado subito in cucina e provo…non sarebbe male trovare una buona torta senza burro!!! ti diro ‘ se sara’ approvata dai miei esigenti golosoni! grazie…

     
  16. posted by laura on 9 marzo 2009

    allora..ti diro’ niente affatto male per essere senza grassi anche se la devo lasciar ancora raffreddare un po’ per gustarla bene! grazie ancora!

     
  17. posted by daniele-pasticcere on 9 marzo 2009

    @ Laura, bene dai… aspetta che si raffredda 🙂 e poi buon appetito!!!! 🙂

     
  18. posted by Maria on 22 giugno 2009

    La torta e’ ottima!!! io ho usato 50g di cioccolato in polvere poiche’ non avevo quello fondente e ho aggiunto 1 bicchiere di latte. La torta e’ uno spettacolo!!! non dura piu’ di qualche ora e chi l’ ha assaggiata si e’ leccato i baffi!

     
  19. posted by Daniele-pasticcere on 22 giugno 2009

    @ Maria, meno male, son contento ti sia piaciuta… Grazie per averla provata, la torta al cacao o cioccolato è sempre la migliore!!!

     
  20. posted by Chechi on 17 marzo 2011

    Deve essere buona, bella foto. Ciao

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *