Daniele-Pasticcere

Besciamella senza burro

Questa ricetta può essere utile per chi non volesse usare il burro. Si, proprio così, la besciamella si può preparare sostituendo il burro con l’olio ottenendo così un sapore più delicato.

Il risultato finale è lo stesso, o meglio, quasi uguale, insomma,  provate e mi saprete dire.

Ingredienti:

  • 500 g. di latte
  • 2 cucchiaini di olio di oliva
  • 2 cucchiai circa di farina
  • sale e noce moscata q.b.

Procedimento:

In un pentolino versate l’ olio di oliva e la farina. Mettete sul fuoco e fate rosolare un pochino, ma attenzione a non far bruciare il composto (in termine culinario questo composto si chiama “roux”).

Questa base si può modificare a piacere a seconda dell’utilizzo che andrete a fare; mettendo più farina la besciamella risulterà molto consistente, mentre facendo l’opposto risulterà più liquida, ideale per lasagne e pasta al forno.

A questo punto versate il latte, mescolate bene e portate ad ebollizione.  Salate e speziate con noce moscata a piacere.

Quando la  besciamella raggiunge l’ebollizione fatela bollire per qualche minuto dopodichè sarà pronta per l’uso.

52 comments on “Besciamella senza burro

  • Barbara ha detto:

    La proverò sicuramente, grazie!

  • admin ha detto:

    Certo Barbara, prova e aspetto commenti

  • isabella ha detto:

    Ciao Daniele, domandone…. si riesce a far la bescamella senza latte? Mio marito soffre di colite e per golosità la mangia ugualmente perchè è ghiotto dei miei pasticci.
    Mi hanno detto che viene ugualmente mettendoci invece del latte il brodo. Non ho mai provato…

  • Daniele-pasticcere ha detto:

    Ciao Isabella, si si, si può fare anche con il brodo, anche se sinceramente non la faccio spessissimo, anzi, quasi mai fatta…. ma credo che per le dosi è uguale, anzi, se provi aspetto commenti.
    Ciaooo

  • Lara ha detto:

    Ciao Daniele!
    Io l’ho provata con l’olio, viene molto buona.
    Ma con il burro, quello buono che sa di panna, viene decisamente meglio secondo me.

  • Daniele-pasticcere ha detto:

    Ciao Lara, sono felice che ti sia piaciuta… bè, logicamente con un ottimo burro viene 100 volte meglio, questo lo so, però la mia era un’alternativa 🙂
    Ciaoooooo

  • Isabella ha detto:

    Ciao Daniele, scusa il ritardo.. la besciamella fatta col brodo è un’ottima alternativa. Esteticamente è uguale a quella fatta con il latte (non l’avrei mai detto), è comunque buona e permette agli intolleranti di godersi la pasta al forno. Difetto è che si asciuga un po’ di più, tende ad evaporare. Grazie alla tua dritta… un punto a me nei confronti della scocera 🙂

  • Graziella ha detto:

    Ciao Daniele complimenti per le tue ricette ho provato la besciamella con l’olio ottima e molto più salutare secondo me saluti

  • Daniele-pasticcere ha detto:

    @Graziella, son contento ti sia piaciuta la mia ricetta, a presto!!!

  • massimo ha detto:

    ciao Daniele, non ci credevo… ed invece la tua besciamella è eccezionale!
    grazie e saluti ( ti metto tra i preferiti)

  • Daniele ha detto:

    @Massimo, già, la besciamella è veramente buona anche senza burro

  • Mark ha detto:

    Ciao…non avevo il burro a casa cosi sono capitato per caso su questa pagina, grazie infinite ho fatto le tagliatelle besciamella e prosciutto son venute buonissime ugualmente…:-) alla prossima!!!!!!

  • daniele-pasticcere ha detto:

    @Mark, sono contento ti sia riuscita bene!!!! Spero che tu abbia l’occasione di provare altre ricette.

  • Egles ha detto:

    è un ottoma dritta per non piangere dopo mangiato la pasta al forno o qualsiasi piettanza a base di besciamella – salutoni daniele –

  • cinzia ha detto:

    Per gli intolleranti al latte: io da anni la faccio con il latte soya…è un utile surrogato della tradizionale…e ci possiamo permettere di non rinunciare totalmente

  • Daniele ha detto:

    @Cinzia, grazie per il consiglio, sono contento ci sia una ricetta anche per voi tolleranti ai latticini.

  • Egles ha detto:

    cara isabella prova con il latte ad alta digeribilità – può darsi che funzioni – penso possa servire anche per altre pietanze dove serve il latte – fammi sapere ciao Egles

  • Marco ha detto:

    Ciao a tutti,
    secondo me è quasi impossibile non fare grumi.
    Ciao

  • daniele ha detto:

    @Marco, mescola con una frusta, e mescola bene la farina e l’olio, è uno dei punti più importanti.

  • Federica ha detto:

    Uh che buon idea , lo provo stasera e vi faccio sapere !

  • daniele ha detto:

    @Federica, prova che è buonissima 😉

  • mario ha detto:

    buona idea ,perche non mangiavo lasagne al forno proprio per via del latte vaccino e burro
    provate con latte di riso,e maizena,e naturalmente olio.e.v. di oliva.

  • daniele ha detto:

    @Mario, sono contento che tu abbia trovato una “besciamella senza burro” adatta a te 😉

  • paolo ha detto:

    che fortuna non avere problemi allergici o di dieta…però vedo che ai buongustai l ingegno non manca ….però la classica besciamelle è ….un altra cosa, grazie dei consigli possono capitare ospiti con problemi et voilà pas probleme… ciao da paolo

  • cinzia ha detto:

    proverò anche io a cucinarla senza burro !!!
    Faccio anche così per le crepes … (con olio senza burro)
    Grazie.
    Ciao da Cinzia

  • lavalen ha detto:

    squisita, grazie, trovata per caso … dall´argentina ringrazio per questa variante a chi si accorge che il burro in frigo era scaduto!!!

  • sandy ha detto:

    de verdad muy buena ,,,,me salvo la cena gracias,,,hasta pronto

  • Carlotta ha detto:

    Provata e riuscita perfetta!
    Meno male che ho letto questo consiglio, perchè mi sono accorta troppo tardi di non avere il burro ed ero disperata!!!
    Grazie! 🙂

  • daniele ha detto:

    @Carlotta, sono contento che il mio blog ti sia stato di aiuto. spero che ritornerai presto su queste pagine!!

  • Vanna ha detto:

    Ciao, io da anni la faccio con l’olio e mi ha fatto molto piacere leggervi visto che le persone a cui dico come la faccio io fanno una faccia schifiata ma poi quando mangiano le mie lasagne dicono che sono buone e leggere. Ciao a presto

  • daniele ha detto:

    @Vanna, vedi, non siamo gli unici a farla con l’olio 😉 meno male!!
    A presto!!

  • Angela ha detto:

    Ciao,
    anch’io sono finita qui per caso, perché non mi ero accorta di aver finito la besciamella… Grazie! L’unica cosa è che anche a me ha fatto grumi, ma per diversi motivi: ho ridotto la quantità di latte e di conseguenza quella di olio e farina (ma un po’ a casaccio!), non ho usato la frusta, non ho capito bene la consistenza che doveva avere il misto olio+farina…
    Va be’, si tratta di esperienza! Però è uscita buona lo stesso (e sul cavolfiore, tra grana, pan grattato e philadelphia, chi si accorgerà dei grumi?!).
    Grazie ancora per il suggerimento,
    Angela

  • Daniele ha detto:

    @angela, diciamo che la frusta è fondamentale per non far formare grumi, ma dipende anche da temperatura del latte ed altri fattori. Ma da come mi hai scritto il risultato però è stato soddisfacente.

  • peter parisius ha detto:

    Saluti e “Grazie!” dalla Germania. L’ho fatta anch’io, ed è riuscita senza grumi! A me serviva per altri scopi che quello della lasagna, ovvero per ridurre la “salinità” di una salsa vegeratiana già pronta. Ho dunque preparato la besciam. all’olio d’oliva senza la minima aggiunta di sale, e anche senza noce moscata (nella salsa era già presente troppo sale, come detto, e il sapore è già “dolciastro”, trattandosi di un amalgama di sedano, patate e carote aromizzato alla salvia). Ho praticamente recuperato una pietanza che credevo rovinata. Grazie e ciao a tutti.

  • Vanna ha detto:

    @angela, ciao, io ho un piccolo segreto, proprio perchè anche io metto gli ingredienti a caso stò attenta che l’olio sia solo tiepido e non caldo, abbastanza come quantità per bagnare bene la farina e poi con il cucchiaio di legno mescolo………….ti posso garantire che non mi fa assolutamente grumi………vedrai , la prossima volta ti verrà perfetta 🙂

  • marco ha detto:

    molto buona e fa meno male. grazie

  • monica ha detto:

    sono felicissima stamattina mi sono accorta di non avere burro in casa e voila’ problema risolto scappo a provarla… mille grazie

  • monica ha detto:

    fatta e’ favolosa niente grumi e velocissima grazie mille daniele…

  • daniele ha detto:

    @Monica, grazie mille!!! Meno male che il mio blog ti è stato d’aiuto 😉

  • RENZO ha detto:

    PER ME IL ”SEGRETO” PER NON FARE GRUMI E’ DI AGGIUNGERE IL LATTE AL ”ROUX” (AMALGAMA FARINA -OLIO), FREDDO DI FRIGORIFERO, E , OVVIAMENTE MESCOLARE BENE CON LA FRUSTA. DI GRUMI NEPPUIRE L’ OMBRA, PROVARE PER CREDERE

    RENZO

  • RENZO ha detto:

    PER ME IL ”SEGRETO” PER NON FARE GRUMI E’ DI AGGIUNGERE IL LATTE AL ”ROUX” (AMALGAMA FARINA -OLIO), FREDDO DI FRIGORIFERO, E , OVVIAMENTE MESCOLARE BENE CON LA FRUSTA. DI GRUMI NEPPURE L’ OMBRA, PROVARE PER CREDERE

    RENZO

  • Daniele ha detto:

    @renzo ottimo il tuo consiglio, dovrò provare allora!!! Grazie!

  • angela dettori ha detto:

    ho provate ed è eccezionale grazie

  • miki ha detto:

    è buonissima grazie!!!!!

  • riri ha detto:

    buonissima anch io mi sono trovata senza burro e grazie a questa ricetta ho salvato una fantastica pasta al forno grazie

  • mario ha detto:

    complimenti! idea geniale! naturalmente con il burro e’ molto piu’ saporita ma vuoi mettere il colesterolo? grazie mille!

  • Silvia ha detto:

    Grazie, mi serviva una ricetta senza burro perchè devo fare una ricettina veloce al posto del burro l’olio esssendo intollerante al lattosio!

  • Daniele ha detto:

    Grazie mille a tutti. Sono contento che sia una ricetta veloce e facile per tutti 🙂

  • mariella ha detto:

    Fantastico! 🙂 quello che cercavo per stasera 🙂 son sicura che sara’ buonissima! Grazie

  • Daniele ha detto:

    @Mariella, figurati, grazie a te. Spero tu venga bene la ricetta 😉 A presto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.